26 giu 2006

spaghetti

Nel mio album di ricette e menu familiari non possono mancare gli spaghetti! Sono una pasta-dipendente (ma solo se cotta come si deve, all'estero desisto!) e questo piatto semplice mi fa venire l'acquolina in bocca solo a pensarci. Per me gli spaghetti sono pura golosità, quel classico piatto che ti prepari a tarda ora con gli amici, o quando sei sola e ti vuoi coccolare. Non so se mi piacciono tanto perchè sono di Napoli e a casa mia gli spaghetti sono un classico dei classici... anche ai miei bimbi li faccio mangiare (tanto perchè si abituino!) cercando di spiegar loro come arrotolarli bene sulla forchetta...pura maestria! Non posso vedere infatti quelle scene di spaghetti martoriati o vittime innocenti di coltello e forchetta...argh! gli spaghetti si mangiano come si deve: arrotolarli sulla forchetta con il gesto perfetto serve a pregustarne la prelibatezza... una vera arte!

vacanze

Siamo già arrivati all'estate ed io non ho ancora terminato di scrappare tutte le foto della scorsa vacanza! certo grazie allo scrap digitale quest'anno ho fatto passi da gigante ed ho almeno creato pagine con tutte le foto più belle, il che è già una consolazione! ho deciso da tempo che è inutile affannarsi a finire un album a tutti i costi e che non tutte le foto sono meritevoli di una pagina. così parto da quelle più significative, quelle che mi piacciono di più. Questa è una di quelle...

09 giu 2006

Scrappa tutto!

All'inizio sfogliando le riviste americane sembrava valesse la pena solo creare pagine su eventi importanti: nascite, vacanze, compleanni, natale, matrimoni etc etc... il tempo è poco e si finisce per creare fissare sulla carta solo gli eventi che riteniamo importanti. Il mio approccio ultimamente è cambiato.
Prima di tutto non creo pagine per un evento, ma scrappo foto. Mi spiego... a volte durante le feste di compleanno si scattano foto indecorose, in cui a stento si distingue il festeggiato e che non dicono nulla... magari il giorno prima ho scattato, in un momento qualsiasi una foto spontanea, che parla da sola. Scrappo quest'ultima. Le pagine mi devono parlare, devono dirmi qualcosa, e ci sono delle foto che parlano proprio da sole.
Cosa valga la pena scrappare è un altro dilemma. poi penso a quello che mi piace degli album di famiglia, non solo le facce (a volte di sconosciuti) ma anche gli abiti, i dettagli legati ad un periodo storico, ad un luogo. Domani mi piacerà guardare una pagina come questa, che fotografa una tendenza di moda in un momento della mia vita... certo con lo scrapbooking digitale è troppo facile, però riesco finalmente a scrappare come piace a me!
Ho usato elementi della solita j.wilson. che ci posso fare...li adooooro!