16 apr 2008

Periodo Negramaro




L'Immenso
Adesso c’è che mi sembra strano parlarti


Mentre ti tengo la mano e penso a te


Che mi riesci a guardare senza occhi e lacrime amare...


Se potessi far tornare indietro il mondo


Farei tornare poi senz’altro te


Per un attimo di eterno e di profondo


In cui tutto sembra, sembra niente è


E niente c’è...


Adesso c’è che mi sembra inutile non capirti ancora...


Se potessi far tornare indietro il mondo


Farei tornare poi senz’altro te


Per un attimo di eterno e di profondo


In cui tutto sembra, sembra niente c’è


Tenersi stretto, stretto in tasca il mondo


Per poi ridarlo un giorno solo a te


A te che non sei parte dell’immenso


Ma l’immenso che fa parte solo di te


Solo di te...


E tu, tu ti digrigni i tuoi denti mi lasci parlare non hai più paure


Digringni i tuoi denti mi lasci guardare non hai più paura amore!


Se potessi far tornare indietro il mondo


Farei tornare poi senz’altro te


Per un attimo di eterno e di profondo


In cui tutto sembra, sembra niente c’è


Tenersi stretto, stretto in tasca il mondo


Per poi ridarlo un giorno forse a te


A te che non sei parte dell’immenso


Ma l’immenso che fa parte solo di te!


Solo di te...


E tu, tu digringni i tuoi denti mi lasci parlare non hai più paure


Digringni i tuoi denti mi lasci guardare non hai più paura amore!

14 apr 2008

Sophie Kinsella e gli altri

La settimana scorsa, approfittando di un lungo viaggio in treno mi ero divorata Ultimamente non leggo molto, ma mia sorella la scorsa settimana per il mio compleanno mi ha reagalato questo libro che ho letto tutto d'un fiato... meno divertente dei precedenti è comunque piacevole... svago assoluto mentre mi ritrovavo completamente immersa nella storia... finale banale, tutto sommato un libro da spiaggia!
l'ultimo di Hosseini, splendido davvero anche se duro quanto il primo.

Sapendo quanto amo Alan Bennett Beppe mi ha regalato il suo ultimo libro, divertente quanto gli altri, anche questo letto tutto d'un fiato... considerando che non leggevo da mesi (mancanza di tempo, a me piace leggere tutto d'un fiato e succede solo in spiaggia o in treno!) tre libri in poco tempo è un successone...speriamo continui così!



Che soddisfazione!


Da quando mi sono imbattuta per la prima volta nello Scrap digitale me ne sono innamorata e ho comprese le enormi potenzialità che aveva, nonchè i vantaggi rispetto al cartaceo. Tanto per citarne qualcuno: kit di carte e abbellimenti da utilizzare all'infinito, costo contenuto dei materiali, templati pronti da personalizzare, possibilità di modificare il lo più e più volte fino a completa soddisfazione... Qui in Italia però quattro anni fa (quando ho cominciato con il digi) la comunità delle scrappers ha avuto un rifiuto netto pe il fenomeno considerandolo scrapbooking di serie b Eravamo veramente in poche le entusiaste (ricordo in particolare Elisa e Deborah) che scaricavano come matte i kit free disponibili su molti siti americani. In america (si sa, sono sempre più avanti per certe cose!) lo scrap digitale aveva pari dignità con quello cartaceo... fior di designer mettevano in vendita le loro creazioni digitali e i siti di digiscrap si moltiplicavano alla velocità della luce. Ho imparato tanto dalle colleghe americane, sempre disponibili e generose... poi con la nascita di Scc ci siamo dedicate tutte molto al digitale parallelamente al cartaceo (i miei lo sono praticamente tutti digitali, ma di cartaceo continuo a creare i minialbum formato 15*15, i miei preferiti!). Lo scorso anno -surprise surprise!- CK media dà alle stampe il primo magazine di scrapbooking digitale, Digital Scrapbooking e si sa che il team creativo del gruppo editoriale di Ck non fa le cose a caso... Proprio l'altro ieri mi è arrivato l'ultimo numero... splendido, utilissimo, ricco di spunti e suggerimenti... e cosa scopro? molte case che prima si limitavano alla produzione di materiale cartaceo hanno creato kit digitali e hanno aperto shop online, per citarne qualcuno Karen Foster, Tinkering Ink, 7 gypsies, Adornit etc... in giro si legge solo di hybrid scrapbooking, di progetti digitali e cartacei insieme, di brushes, di overlay etc etc... e a quanto pare anche le italiane adesso si cimentano con lo scrap digitale! dentro di me provo una grande soddisfazione perchè ho sempre pensato che lo scrap digitale non fosse secondo a quello cartaceo e che richiedesse la stessa dose di creatività, attenzione, passione, cura per il dettaglio e tempo... sono contenta che se ne siano accorte anche le altre scrapper e che sia ora più facile condividere la mia passione con un numero crescente di digi scrapper...

10 apr 2008

123 sono le cose che piacciono a me!

un lo che era fermo da un po'... mi riesce più scrivere delle cose serie che di quelle facete a quanto pare! Ma questo kit di Shabby Princess, express yourself, mi ha ispirata molto e alla fine ho partorito... Le cose futili sono il mio pane quotidiano, tanti hobby, o magari -meglio- un paio in varie espressioni...da sempre l'amore per le cose fatte a mano, da pochi anni il pc... e la carta, la carta, le penne e i colori... quasi invidio i miei bimbi che possono divertirsi a colorare!
Nel lo c'è scritto di ridere ogni giorno, mi rendo conto che ci sono giorni interi in cui non rido per nulla... un peccato, un delitto anzi perchè di ragioni per essere felice ne ho a vagonate, dovrei girare col sorriso stampato in faccia...

04 apr 2008

Free April Desktop

Michelle Underwood è una delle mie designer preferite: ha messo a disposizione un desktop carinissimo sul suo blog... è una ragazza talentuosa oltre che veramente gentile e squisita. Visitando il suo blog potrete rendervene conto da sole e scaricare il desktop in questione.