06 giu 2008

W la radio



...meno male che c'è la radio...meno male che c'è Radio 2! Non per fare il verso a Fiorello e Baldini, ma se arrivo in ufficio con il sorriso sulle labbra ( e a volte con le lacrime agli occhi) è grazie a Marco Presta e Antonello Dose che ogni giorno addolciscono il tragitto per andare al lavoro con il loro "Ruggito del Coniglio". Peccato che si vada inevitabilmente verso la fine della stagione... ed il tempo, perdipiù, fa ancora schifo... non c'è giustizia a questo mondo!

2 commenti:

Roberta Filava ha detto...

arrivo da manuscrap, che bel blog che hai e poi anche io adoro il ruggisto del coniglio e in macchina mi ritrovavo a ridere da sola come una pazza....ora sto molto più davanti al pc e ascoltare la radio è più difficile.
Roberta

barbara ha detto...

io sono così contenta che domani ricominci...