04 nov 2009

Torta sbriciolata - Apple crumble

Di questo dolce delizioso mi sono innamorata la prima volta che sono stata in Inghilterra, nel lontano 1983. Piace molto anche ai bambini per cui ogni tanto lo preparo. Questa ricetta è tratta dal ricettario di Lisa Biondi realizzato anni orsono per Gradina Tortì (prodotto che ha avuto vita breve, per fortuna); la mia unica modifica è usare burro biologico al posto della margarina (che aborro!)

Apple crumble - Torta sbriciolata:

180 g di farina
150 g di zucchero
200 g di burro
4 mele
30 g di pinoli
40 g di uva passa ammorbidita in acqua tiepida

Scaldate il forno a 180°.
Sbucciate le mele, privatele dei torsoli e tagliatele a pezzi; ungete una tortiera del diametro di 24 cm. e adagiatevi le mele.
Dispnete in un recipiente il burro ammorbidito con lo zucchero e la farina e lavorate (poco) gli ingredienti finchè otterrete un composto sbriciolato, ma omogeneo.
Aggiungete alle mele l'uvetta e i pinoli e distribuitevi sopra il composto sbriciolato.
Cuocete in forno caldo per 35 minuti o finchè la superficie non risulti dorata.
PS: io uso una tortiera di pirex o ceramica antiaderente che non ungo mai. Il dolce si serve tiepido, con un po' di panna fresca non montata (modo tipico di servire anche l'Apple pie).

2 commenti:

Helena ha detto...

Devo provarla. MI piacciono da morire tutte le torte alle mele, ma in particolar modo il tradizionale
Apple pie americano. Yum!

serendipity ha detto...

with some nice warm English custard on top.
Pity you can't get English cooking apples here in Italy, they are something else.
trust you're keeping well
hugs
joan